Migliori Forni A Microonde Per il 2020

5 Migliori Forni A Microonde Per il 2020 | Guida all’Acquisto & Recensioni

Sei tornato a casa tardi dal lavoro e sei affamato. Non vedi l’ora di gustare una bella ciotola di popcorn davanti al tuo film preferito? Ti sei dimenticato di scongelare la carne prima di andare al lavoro ed è già ora di cena

Da quando questa magica scatola è entrata nella nostra cucina, cucinare e riscaldare è diventato un gioco da ragazzi: dai cibi pronti allo scioglimento del burro in pochi secondi, ha reso il nostro mondo ben più pratica e accessibile a tutti.

Migliori Forni A Microonde Per il 2020

Chi non vorrebbe un microonde nella sua cucina? Il suo utilizzo è sempre molto discusso spesso parlando di cucina spazzatura ma i migliori forni a microonde possono invece semplificare la nostra vita in un batter d’occhio anche solo la preparazione di una tazza di tisana.

Ci piace pensare che la fantasia culinaria non ci basti mai e che il migliore forno a microonde ci debba meravigliare grazie all’avanzata tecnologia del 2020!

Quindi, dopo aver fatto ricerche per più di 48 ore, senza stancarci mai, abbiamo selezionato le migliori marche di forni a microonde per te, per noi e tutti componenti della nostra famiglia!

Le Nostre Scelte Migliori

il Migliore In Termini Complessivi: Samsung MG23F302TAK Forno a Microonde

“Molteplici funzioni rendono questo prodotto insuperabile”

il Migliore In Termini Di Spazio: Whirlpool Max 39 WSL Forno a microonde + Grill

“Compatto, in soli 13 litri, rende il massimo in cucina”

il Migliore In Termini Di Spazio: SPICE SPP043-W Jalapeno Light

“Dall’utilizzo super intuitivo, essenziale in ogni funzionalità, ottimo per adulti e bambini”

il Migliore In Termini di Convezione: Severin MW 7865

“Incredibile per le cotture, puoi cucinare tramite 9 programmi automatici come in forno”

Per darti maggiori dettagli e aggiungere alla lista i migliori forni a microonde sul mercato, abbiamo selezionato e ampliato la descrizione di cinque prodotti incredibili.

5 Migliori Forni a Microonde Per il 2020

1. Samsung MC28H5015CS: il forno a microonde combinato

“Se stai cercando l’eleganza e la praticità per cucinare senza troppi pensieri e allo stesso tempo sbizzarrirti con nuove ricette, aiutato dalla grande tecnologia di Samsung:”

Il capolista in termini di qualità, Samsung presenta un elettrodomestico dalle funzioni strabilianti. Le 15 modalità di cottura ti permettono di spaziare grazie alle combinazioni possibili passando dal classico scongelamento alla preparazione dello yoghurt fatto in casa.

E’ possibile inoltre preparare autentiche ricette tradizionali facilmente reperibili in internet: per chi ha poco tempo, è l’ideale!

Puoi comodamente cucinare anche cibi dall’odore persistente grazie alla funzione “deodorante”, utilizzare tutto lo spazio interno grazie alla possibile rimozione del piatto rotante e sperimentare la funzionalità ECO.

Specifiche: Peso 17,5 Kg Dimensioni 51,7 x 47,6 x 31 cm – Capacità 28 litri – Wattaggio 900 Watt – Grill Sì (1500 W) – Ventilato Sì –Display ed interno digitale con interno in vetroceramica smaltato

Pro

  • Capace di procedere nella cottura di ricette tradizionali fino a 200°C
  • Funzione lievitazione per la preparazione di torte e impasti
  • 2 griglie ad altezza differente per funzione grill

Contro

  • Può risultare ingombrante su superficie di appoggio standard
  • Ricettario ufficiale Samsung non ancora redatto (coming soon)
  • Leggere istruzioni per utilizzo corretto, poco intuitivo (non adatto a tutti)

2. Samsung MG23F302TAK: uno standard dall’eleganza raffinata

“Se ami la semplicità di utilizzo ma non rinunci ai passi della tecnologia odierna. Ricordati però che questo prodotto non sostituisce un forno a tutti gli effetti.”

Non veniamo abbandonati da Samsung nella ricerca di un’alternativa più classica e dall’utilizzo semplificato. Non dimentica le avanzate funzionalità ma ne rende l’utilizzo più intuitivo grazie ai classici tasti con disegno e manopola.

Pulito con semplicità grazie all’interno in vetroceramica, rientra in una classe inferiore rispetto al precedente per prezzo senza eliminarne l’eleganza.

Alcuni materiali impiegati per la stabilità del forno in se’ risultano di gamma inferiore e quindi bisognerà prestare maggiore attenzione all’utilizzo.

Funzione scongelamento e grill presente, Samsung sta diventando un big anche nella produzione dei migliori forni a microonde. 

Specifiche: Peso 13 KgDimensioni 49 x 67,3 x 25 cmCapacità 23 litri – Wattaggio 800 Watt – Grill Si (1100W) – Ventilato No – Display ed interno – digitale con interno in vetroceramica smaltato

Pro

  • 5 tipi di cottura aiutano nelle cotture standard, dal cibo pronto alle tue creazioni
  • Auto spegnimento tramite timer con avviso sonoro
  • Funzionale e velocissimo nello scongelamento adatto a tutti.

Contro

  • Scarsa visibilità interna legata a una densa griglia e luce a potenza limitata
  • Funzione Grill di efficienza limitata dato un unico filamento a potenza limitata
  • Rumoroso in funzione, non adatto per luoghi di lavoro discreti

3. Candy CMXG 30DS: programma il tuo cibo a piacimento

“Se preferisci adattare la preparazione del cibo alle tue preferenze. Tecnologico ma allo stesso tempo basico nella programmazione.”

Non dimentichiamo come migliore marca di forni a microonde Candy, evoluta in ogni suo passaggio alla tecnologia ma amante delle tradizioni.

Questo forno a microonde e grill dall’ampia capienza (fino a 30 Litri) raggruppa nelle sue capacità anche un’ottima corporatura stabile e facilissima pulizia.

Evoluto nella funzione defrost, permette di scongelare i cibi in pochi minuti mantenendo quindi la massima qualità e di cucinare cibi semplici. Fare attenzione alla mancata ventilazione e quindi al prodotto da destinarsi (leggere le istruzioni).

Ti permette di programmare a tuo piacimento la potenza di cottura, elemento non indifferente quando desideriamo seguire delle ricette o modi di cottura.

Specifiche: Peso 16 KgDimensioni 50 x 40 x 50 cmCapacità 30 litri – Wattaggio 900 Watt – Grill Si (1000W) – Ventilato No – Display ed interno – digitale con interno metallico rivestito

Pro

  • Grandissima qualità dei componenti e resa in prezzo ottima
  • Possibile App da scaricare per consultare ricette
  • Aree ventilazione laterale-posteriore, parte superiore usabile in appoggio

Contro

  • Potenza limitata a 700W nello scongelamento, comporta maggior tempo
  • Avviso acustico prolungato, a volte fastidioso
  • Necessaria lettura delle istruzioni. Utilizzo non solo basilare

4. Candy EGO-G25DCO: design unico e allegro per il tuo microonde

“Se cerchi un elemento di design per la tua cucina, che non abbandona la molteplicità di funzioni e mantiene un aspetto giovanile. Ricordati che è comunque un apparecchio da studiare tramite le istruzioni.”

Questo prodotto non fa dimenticare la facilità della cucina tramite forno a microonde. Dai 13 programmi per cucinare ma dalla pulsantiera ridotta, possiamo aspettarci soltanto fantastici risultati.

Manopola e tasti rendono questo elemento essenziale della cucina un ottimo mix tra tradizione e tecnologia. Solamente 5 potenze selezionabili ci aiutano nella selezione conferendogli ottime prestazioni.

La funzionalità EXPRESS infine lascia determinare a noi, in step da 30 secondi, quanto manca alla cottura o riscaldamento della bevanda e del manicaretto preparato per gli amici.

Specifiche: Peso 13.4 KgDimensioni 57 x 45 x 36   cmCapacità 25 litri – Wattaggio 900 Watt – Grill Si (1000W) – Ventilato No – Display ed interno – digitale con interno metallico rivestito

Pro

  • Unico elemento di design, dagli spigoli arrotondati, molto giovanile
  • Presenza del vassoio Crunchy, fantastico per gratinare nella funzione combi
  • Molteplici funzioni di cottura, leggere bene le istruzioni di utilizzo

Contro

  • Funzionamento poco intuitivo al primo utilizzo
  • Particolarmente rumoroso nella funzione grill
  • Mancata ventilazione, può provocare condensa se presente eccessivo liquido

5. Candy CMW2070M: l’intramontabile classico microonde per te!

“Se vuoi un classico microonde, dimenticando i display digitali e delle funzioni avanzate. Se ne fai un utilizzo base pensiamo sia l’elemento più essenziale a cui ti puoi dedicare.”

Candy ha pensato a mantenere la tradizione delle due semplici manopole girevoli, per selezionare il tempo e il livello di potenza desiderato. Ottimo nella funzione defrost che a tempo accelera la pronta cucinatura della tua pietanza.

E’ stata prodotta anche la variante con display per chi volesse un prodotto avanzato rispetto allo standard presentato. Un grandissimo rapporto tra qualità e prezzo rendono questa produttrice la migliore marca di forni a microonde sul mercato. 

Funzionalità prettamente meccanica, raggiunge 700W di potenza con una capienza standard di 20 Litri. Silenzioso e dall’utilizzo così semplice da essere un prodotto adatto per adulti e bambini.

Specifiche: Peso 10.5 KgDimensioni 45.2 x 33.5 x 26.2   cmCapacità 20 litri – Wattaggio 700 Watt – Grill Si (1000W) – Ventilato No – Display ed interno – assente con interno metallico rivestito

Pro

  • Libertà dalla tecnologie touch, scelta di utilizzo personalizzabile
  • Dimensioni contenute ma piatto ampio e interno spazioso
  • Funzione defrost semplice senza particolari istruzioni

Contro

  • Limitato nelle funzionalità di cucina, adatto per scongelare e riscaldare
  • Mancata ventilazione può portare a condensa interna
  • Tempistiche di riscaldamento maggiori della norma

Su quale elemento devo puntare come migliore forno a microonde?

  • Stile

Scegli il forno a microonde più adatto alla tua cucina. I modelli da incasso sono più adatti alle cucine moderne e salva spazio, il design e il colore sono da adattare al tuo gusto e all’arredamento.

  • Dimensione

Scegli tra tre tipologie generali:

Tipologie CapacitàLarghezzaAltezzaProfondità
forni a micrronde compatti17-20 L39-42cm25-26cm25-30cm
forni a microonde di medie dimensioni20-30L45-48cm30-35cm28-30cm
forni a micrronde di grandi dimensioni34-40L48-49cm42-43cm33-34cm
  • Funzionalità

Dalla programmazione assente (tramite manopole meccaniche) alle multifunzioni per ogni tipo di pietanza.

Ancora più importante, sono 3 funzioni da considerare:

  • Funzione Grill
  • Funzione Crisp
  • Spegnimento automatico

La terza voce non aumenta le prestazioni del forno, è molto conveniente.

  • Ventilazione

Questa funzione trasforma il fornoo a microonde classico in un forno a convezione: 

grazie alle ventole, in funzione combinata con grill (chiamata spesso combi) porta alla cottura del cibo, come in forno. Ideale per dare doratura e croccantezza.

  • Wattaggio

Misura la potenza di cottura. Maggiore è il valore, più veloce ed efficiente sarà il risultato. Per potenze superiore a 850W porti a bollore una tazza di acqua in soli due minuti, mentre alla potenza di 600W impiegherai 3-4 minuti.

FAQs

un sistema di ventole permette un’asciugatura più veloce e una cottura molto leggera, simile azione di un forno tradizionale. Permette la realizzazione di vere e proprie ricette.

esprime la potenza raggiunta dalle microonde nella cottura/riscaldamento della pietanza. Confrontare le potenze a seconda del tipo di elemento si vada a cucinare.

Esprime la massima capienza in litri. Elemento da considerare per dimensioni contenitori da utilizzare e quantità di cibo che abitualmente cuciniamo. Questo valore spazia dai 17 ai 40 litri.

Attenzione ai contenitori di cibi pronti o take-away(vaschette in alluminio) ma anche ad alimenti ad alto contenuto di ferro (fegato, molluschi, etc..). Se si vuol procedere alla cottura di uova (come uovo sodo) fare piccoli forellini sul guscio per lasciar fuoriuscire il vapore di cottura.

Adottare l’utilizzo di componenti naturali come acqua/aceto/limone, lasciare agire e risciacquare

Lasciar libera la porta e gli spazi di aerazione delle ventole, adatto a ripiani e mensole

Se ci accorgiamo di un rumore nuovo “metallico” mentre in funzione, rivolgersi all’assistenza per un controllo di manutenzione. Anche in caso in cui il rumore sia presente in standby, potrebbe derivare dalla ventola di areazione. Per il resto, è il rumore del magnetron interno, non preoccuparti.

Samsung e Candy sono i migliori, hanno fatto grandissimi passi avanti nell’evoluzione di questo prodotto. Altamente consigliati anche in termini di qualità.

Utilizzare un Nuovo Microonde in Piena Sicurezza

  • Cavo di alimentazione in dotazione spesso lungo circa 1 metro. Utilizzare una prolunga se la distanza dalla presa risulta insufficiente.
  • Non introdurre singolarmente parti metalliche all’interno! Può causare problemi nel funzionamento a lungo termine e fortemente dannosi per l’ambiente circostante, causando fulmini e possibili incendi.
  • Non utilizzare pellicole di alluminio, contenitori in polistirolo, usa e getta e qualsiasi altra plastica non presenti il simbolo del microonde. Rischi di danneggiare l’apparato e alterare i componenti salubri della pietanza.
  • Non manomettere o provare ad aprire l’elettrodomestico. Chiedi sempre l’intervento della manutenzione: può essere molto pericoloso, non essendo soprattutto in grado di ristabilire uno stato corretto di elementi di sicurezza, al successivo funzionamento.

Conclusione

Noi di Lexibites siamo molto legati alla tecnologia e il forno a microonde è diventato essenziale. Le grandi marche di Candy e Samsung primeggiano nelle campi di ricerca ma ci teniamo a ricordarti di controllare anche le nostre scelte migliori.

Il microonde combinato Samsung ci ha letteralmente stupito e ti consigliamo di ragionare sull’investimento che comporta l’acquisto di questo elettrodomestico. Addio vecchio forno a convezione, benvenuto nuovo microo-forno! 

I nostri consigli e recensioni sui migliori forni a microonde sono qui per indirizzarti nella scelta migliore per te e la tua cucina quindi non esitare qualora avessi da indicarci ulteriori dettagli e suggerimenti per approfondire l’argomento. 

Alla prossima, parola di Lexibites.

non esce acqua dalla macchina del caffe

7 Cause Principali Del Perchè Non Esce Acqua Dalla Macchina Da Caffè

La nostra macchina da caffè ha misteriosamente smesso di funzionare e non eroga più ne’ acqua ne’ caffè?

Non disperarti perché come puoi vedere in tanti forum e commenti su internet,non sei il solo che sta cercando la soluzione a questa anomalia.

Ti starai chiedendo: ho utilizzato l’acqua sbagliata? Ho compromesso le parti macchina con un errato utilizzo di capsule non perfettamente compatibili?
 Il prodotto che ho comprato non è buono come pensavo?

Ti consigliamo di farti le giuste domande solamente dopo aver consultato, insieme a noi, le principali cause che spiegano perché non esce acqua dalla macchina da caffè.

non esce acqua dalla macchina del caffe

Che sia una macchina da caffè manuale o che funzioni con capsule, la problematica è riconducibile unicamente alle stesse ragioni. Analizziamo generalmente la fonte:

  • Ostruzioni dei canali di collegamento tra le parti meccaniche
  • Difetti e blocchi dei componenti meccanici
  • Rottura di elementi essenziali di funzionamento

Non essendo tecnici specializzati forse vi trovate qui per poter individuare se i sintomi da voi riscontrati nella vostra macchina siano riconducibili a una di queste problematiche

In qualsiasi momento tu stia andando ad intervenire in maniera differente dalla preparazione di un semplice caffè/cappuccino, ricordati sempre di scollegare l’apparato dalla corrente, e maneggiare con cautela le componenti della macchina per non danneggiarle e rischiare di ferirsi.

Per ognuna di queste tre categorie, capiamo quali elementi possono subire in particolare ostruzioni, difetti/blocchi e rottura

Ogni migliore macchina da caffè che si rispetti, in seguito ad usura e pluri-utilizzo, può bloccarsi in seguito a ostruzioni. Gli elementi maggiormente sottoposti a questo genere di problematica sono:

Mentre conosciamo bene dove si trova il serbatoio di acqua, risulta più complicato individuare gli altri due: posizionati all’interno del corpo macchina sono meno facilmente indicatori del problema e normalmente si mantengono grazie alla regolare pulizia e manutenzione.

Avrete notato che il serbatoio dell’acqua presenta una valvola (questa permette il passaggio dell’acqua all’interno della macchina): se questo elemento risulta ostruito, la macchina non preleverà acqua e di conseguenza non la erogherà.

Procedere quindi con la pulizia dell’elemento e riprovare. Qualora invece fosse il filtro dell’acqua e valvola di sicurezza sarà necessario smontare la macchina del caffè ed aprirla.

Se non siete tecnici e state cercando una soluzione fai da te, leggete attentamente le istruzioni originali, verificate di essere abili e capaci nel procedere per non far scadere la garanzia di acquisto.

Mentre il filtro dell’acqua permette alla macchina, per sicurezza, di filtrare una seconda volta l’acqua del serbatoio, la valvola di sicurezza controlla la pressione esercitata dalla macchina allo scaldarsi dell’acqua.

Effettuate una pulizia completa con anticalcare (liquido od in polvere) e se non funzionasse, richiedete una sostituzione dell’elemento.

Il calcare è il nemico #1 della tua macchina da caffè.

Legato alla problematica precedente, il calcare può causare danni irreversibili. Gli elementi più soggetti a depositi sono:

Mentre il primo regola la quantità di acqua necessaria alla preparazione della miscela (deciso da noi tramite tasti o automatica), il secondo (presente solamente in certe tipologie) si occupa del riscaldamento dell’acqua prima che arrivi all’erogatore.

Per la pulizia di queste componenti si consiglia una decalcificazione.

Attraverso il video qui sotto, capirete quanto è importante:

Decalcificare macchina da caffè in capsule – fonte: DolceGustoIT​

In ultimo, due elementi del corpo macchina senza i quali l’acqua non circolerà nemmeno nella macchina da caffè:

Questi due componenti se rotti o bloccati sono gli unici a poter creare un rumore sospetto. Il sintomo che ne risulta è una limitazione di erogazione di acqua, addirittura in gocce. Risultano anch’essi pulibili tramite manutenzione ma molto spesso sono elementi che se difettosi possono essere solamente sostituiti.

Troverete molti commenti relativi a questi elementi: se riscontrerete un problema simile nei primi mesi di vita della macchina da caffè vi consigliamo di contattare direttamente l’assistenza per un loro intervento immediato su queste parti, forse difettose.

Esiste quindi un unico prodotto in grado di risolvere il problema se non esce acqua dalla macchina da caffè?

Se abbiamo riconosciuto essere il calcare il colpevole principale di un cattivo funzionamento anche della migliore macchina da caffè, non possiamo ricondurre a questo l’unico problema che si può manifestare.

Speriamo di averti insegnato a riconoscere quale elemento può essere colpevole del cattivo funzionamento e della mancata fuoriuscita di acqua dalla macchina da caffè, a secondo dei sintomi e rumori manifestati.

Ricordati quindi sempre di fare una manutenzione e pulizia profonda della macchina, dai 3 ai 6 mesi a seconda del prodotto e delle indicazioni nelle istruzioni originali.

Decalcificanti e un utilizzo appropriato ti aiuteranno a non dover dire addio, troppo presto, alla tua macchina da caffè preferita.

Se questo articolo vi ha incuriosito su un mondo a voi estraneo e volete avere più informazioni su come funzioni una macchina da caffè, vi invitiamo a leggere qui.

Lexibites e tutto il nostro team è felice di poterti esser stato utile con questo articolo. Qualora avessi domande o volessi contribuire con maggiori suggerimenti, non esitare a lasciarci un commento. Rimani sempre aggiornato e non dimenticarti di bere un buon caffè, in nostra compagnia magari!  

come pulire la macchina del caffè

5 Modi Per Pulire la Tua Macchina da Caffè: Prodotti Commerciali o Naturali?

Dopo anni in cui ti sei ormai affezionato alla tua macchina da caffè e non rinunci ad utilizzarla data la sua grande efficienza, sarai d’accordo con noi che sia necessaria una manutenzione e una pulizia saltuaria.

Ti sarai chiesto quale sia il modo migliore e sarai andato a cercare le istruzioni e indicazioni tecniche per proseguire al meglio.

Insieme andremo ad analizzare i migliori suggerimenti reperibili su internet, chi utilizza la tua stessa tipologia di macchina da caffè e ha trovato come pulire la macchina da caffè al meglio.

Analizziamo prima la situazione. Generalmente in tutte le macchina da caffè presenti nelle nostre case, possiamo suddividere principalmente i loro corpi macchina in:

  • Serbatoio - contenente l’acqua di erogazione, frontale o posteriore
  • Filtro - sezione tramite la quale passa la polvere di caffè prima dell’uscita
  • Erogatore - parte macchina dalla quale passa la bevanda e viene raccolta in tazza

In questo ordine nascono la maggior parte delle problematiche legate alla tipologia di acqua: sentiamo spesso parlare di durezza dell’acqua. Durante i processi di riscaldamento infatti avviene la creazione di depositi di sali minerali (carbonati di calcio e di magnesio principalmente) che tendono a creare incrostazioni e ostruzioni

Quindi quale acqua dovremmo scegliere? A seconda dell’altitudine e della città in cui viviamo si possono fare delle semplici scelte: l’acqua demineralizzata acquistata in bottiglia oppure l’acqua del nostro rubinetto, precedentemente filtrata tramite le caraffe in commercio.

5 Modi Per Pulire la Tua Macchina da Caffè: Prodotti Commerciali o Naturali?

Condividi questa immagine sul tuo sito

Una volta quindi pulita la macchina da residui di caffè, polveri, e resti quotidiani che vi sono attorno, cerchiamo di dare una linea concreta per questi consigli accessibili a tutti e per tutti.

Consiglio 1#: Prodotti Chimici Decalcificanti

miglior-decalcificante-macchina-caffe

fonte: www.toptencasa.it

Sappiamo che al supermercato possiamo trovare tutti i prodotti, specialmente adatti al calcare: infatti questo colpisce molti dei nostri elettrodomestici, cucine e bagni.

Dal più economico, al più raccomandato i decalcificanti per macchina da caffè sono classificabili per marche o universali e comporteranno una pulizia completa del tuo apparato rendendola ancora una volta la migliore macchina da caffè, come le prime volte che l’hai utilizzata. 

Una pulizia profonda senza compromettere parti di metallo e guarnizioni in gomma. Leggi attentamente le etichette del prodotto che utilizzerai, nel caso fossero necessari dei guanti protettivi o ambienti particolarmente ventilati.

Consiglio 2#: Prodotti Commerciali Naturali Decalcificanti

Cercando queste parole chiave sul web riscontriamo un’infinità di prodotti, sapendo bene come ormai il mercato stia fortunatamente tentando di salvaguardare la natura e lo smaltimento di prodotti inquinanti. Dai prodotti di bellezza ai prodotti di pulizia tantissime case produttrici stanno avanzando grande tecnologia nel loro sviluppo.

Per questo consigliamo di affidarci a Decalcificanti Naturali Professionali, contenenti nella maggior parte acido citrico, acido lattico in miscele e percentuali che renderanno una pulizia efficace e profonda.

Le quantità e le tempistiche di questi prodotti sono spesso indicate quindi leggi sempre attentamente le linee guida per non esagerare nelle quantità, evitare sprechi e non “affogare” la macchina.

Anticalcare-Compresse-Macchina-Macchina-da-Caffè-Decalcificante

fonte: www.picclickimg.com​

Consiglio 3#: Decalcificante Home Made: Aceto e Acqua

aceto-mille-usi-2

fonte: nonsprecare.it

Grazie di esistere, nonna! Quasi tutti i problemi di pulizia in casa, grazie a lei, sappiamo affrontarli così! Senza andare ad intaccare le parti meccaniche, una miscela di aceto e acqua ci verrà in aiuto. Ripulita e svuotata la macchina del caffè, procediamo così:

  • Preparare una miscela di aceto (non più del 30%) e acqua.
  • Versare all’interno del serbatoio dell’acqua e attendere che questa si sia scaldata alla classica temperatura di preparazione del caffè
  • Erogare tutta la miscela liquido in un contenitore abbastanza capiente. Vedrete innanzitutto cambiare il colore dell’aceto.
  • Eliminare il retrogusto di aceto, ripetere la procedura con semplice acqua tiepida

A seconda della pulizia richiesta dal vostro apparato questo potrebbe essere sufficiente, soprattutto se svolto periodicamente. 

Consiglio 4#: Bicarbonato

bicarbonato-di-sodio-pulizie-igiene-detersivi

fonte: nonsprecare.it

Utilizziamo questo composto in cucina e per le nostre lavatrici ma anche per digerire dopo una cena particolarmente pesante. A cosa serve?

E’ un ottimo prodotto quando si intende pulire e igienizzare ma non è indicato contro il calcare. Chimicamente parlando questo composto può portare a delle corrosioni di parti della macchina, legandosi con elementi presenti al suo interno.

Il Bicarbonato è un composto alcalino infatti che non va a contrastare le creazioni di calcare, anch’esso alcalino. Per intenderci ha più o meno l’effetto di introdurre acqua frizzante nel serbatoio al posto di acqua demineralizzata.

Consiglio 5#: La manutenzione può bastare?

Crediamo di utilizzare l’acqua migliore sul mercato e di avere la migliore macchina da caffè in commercio. Non si creerà mai nessun problema per il quale dovrai pulirla?

La manutenzione è tutto quando acquistiamo qualsiasi elettrodomestico per la casa: mantenerla in ordine e pulita rispecchia il perfetto padrone ma dobbiamo anche sottovalutare l’usura del prodotto, per quanto mantenuto, che alle volte necessita di trattamenti specifici. 

Il primo passo quindi è quello sempre di utilizzare i migliori prodotti e l’acqua meno aggressiva disponibile: controllare le guarnizioni, rimuovere le capsule dopo l’utilizzo, non lasciare polvere di caffè nei d’intorni e faremo il massimo per badare alla migliore manutenzione del nostro amato elettrodomestico.

riparazione-macchina-caffe

fonte: www.officinadellespresso.com

Quale prodotto utilizzare per la pulizia della migliore macchina da caffè?

C’è chi è abituato a comprare un prodotto al supermercato e chi non rinuncia ai rimedi della nonna per la pulizia della propria casa. Le abitudini o la curiosità indicano quale sia il miglior prodotto per la pulizia del vostro elettrodomestico preferito.

Ti invitiamo sempre a cercare la tua strada: tra questi consigli speriamo tu abbia potuto trovare indicazioni utili e che ti abbiano istruito anche nella differenza degli approcci possibili.

Anche noi abbiamo pensato come pulire la macchina da caffè? Si!

Amiamo tutelare la natura ma crediamo che un pizzico di ingegno, da parte delle case produttrici di prodotti esperti, non faccia male. Nel rispetto della natura, nel contribuire alla ricerca e allo studio di questi prodotti, consigliamo i migliori prodotti decalcificanti naturali.

Uno di questi metodi funziona meglio per te? Hai qualche commento o suggerimento da aggiungere? Noi di LexiBites siamo aperti al confronto e ti aspettiamo! Caffè in bocca!

Top 5 Migliore Macchina da Caffè Tavola di Comparazione

Migliore Macchina da Caffè (Top 5) per il 2020 | Tavola di Comparazione

Top 5 Migliore Macchina da Caffè Tavola di Comparazione

Cosa c’è di meglio di una bella una tazza di caffè caldo, in comodità, sul tuo divano? Se ami questi piccoli momenti di felicità, una macchina da caffè potrebbe essere un nuovo elemento perfetto per la tua cucina.

Sì! Ma quale? Può essere davvero scoraggiante trovare la migliore macchina da caffè ideale per te.
 
Non hai idea da dove iniziare?
 
Non preoccuparti! Qui su LexiBites, ti forniamo un reale aiuto, con recensioni dettagliate sulle macchine da caffè per aiutarti a trovare quella che fa per te.
 
La prima domanda importante da porsi è: vuoi una macchina per caffè espresso manuale per la perfezione in stile classico della tua caffetteria preferita o vuoi la velocità e semplicità di una cialda o di una macchina per capsule?
 
Se hai deciso di acquistare la tua macchina da caffè ideale, continua a leggere e troverai spiegazioni rapide e semplici su tutti i tipi base di macchine da caffè sul mercato.

Quale tipo di macchina da caffè è adatta a te?

Sul mercato spesso non le sappiamo distinguere ma esistono quattro tipologie principali di macchine da caffè, e altri tipi più datati ma ancora sulla cresta dell’onda. Ognuna di queste risulta essere adatta a secondo delle diverse abitudini che abbiamo e alle esigenze di spazio/pulizia/prezzo:

  • Macchina da Caffè Manuale: questa scelta rimane la migliore quando amiamo il rituale del caffè preso al bar. Variare da un semplice caffè corto a un macchiato fino al classico cappuccino ci permette sempre di aver tutto l’occorrente in poche mosse e non dimenticare il gusto della preparazione classica. I caffè antichi e moderni non rinunciano al classico e alla possibilità di preparazioni multiple del prodotto per i clienti.
  • Macchina da Caffè a Capsule: risulta essere un valido investimento, in casa o in ufficio permettendone l’uso semplice e rapido con un costo leggermente superiore dovuto alle capsule ma fornendo sempre una scelta di gusti diversi, per tutti. Dal cappuccino alla tisana permette di aver pronta la propria bevanda in tempi prestabiliti, con mosse automatiche e rapide.Pulita e compatta, spesso un elemento essenziale in cucina.
  • Macchina da Caffè Automatica: un ottimo mix tra velocità e manualità, non facendoci dimenticare i gusti della tradizione. La sua compattezza raccoglie modernità ed eleganza senza rinunciare alla qualità e al prezioso tempo ad esso dedicato. Spesso incorporato l’ugello per uscita dell’acqua calda, permette di preparare schiume perfette, come al bar.
  • Macchina da Caffè a Cialde: affezionati alle cialde, alla loro freschezza e naturalezza, non dimentichiamo questa come opzione migliore. Un semplice gesto, veloce ma gustoso, semplice e funzionale. Per chi non vuole sprecare plastica e preferisce la miscela da caffè contenuta in piccoli sacchettini, da diverse misure chiusa ermeticamente in carta da filtro.

Alcune ancora presenti sul mercato che ricalcano il classico:

  • Macchina da Caffè Elettrica: portatile e quindi utilissima in viaggio, preferita da chi ha la nostalgia dell’estetica della moka da caffè classica e preferisce quantità abbondanti. Necessita di corrente elettrica e permette una programmazione oraria molto utile.
  • Moka Classica: affezionatissimi e nostalgici del caffè ai tempi delle lunghe nottate di studio all’università non rinunciano all’aroma e al profumo per casa del caffè di primo mattino. Ancora utilizzata e acquistata da tanti, non sarà mai sostituibile per molti!
esistono quattro tipologie principali di macchine da caffè

Condividi questa immagine sul tuo sito

Come promesso insieme dedichiamo ora l’attenzione alle migliori macchina da caffè in commercio per aiutarti nella scelta del prodotto più adatto. Tantissime sono le marche che in questi anni si sono fatte un nome e hanno raggiunto alti standard in termini di qualità e competitività. Valutiamo ora insieme i classici parametri di ognuna comprendendo pro e contro di ciascuna.

Le Migliori Macchina da Caffè Manuale

1. De'Longhi, EC685 : l’eleganza dell’acciaio inossidabile nella tua cucina

Elegantissima e super compatta (solo 15 cm di spessore) ti permette di godere di un ottimo caffè, come al bar, in casa tua. Utilizzabile con caffè macinato ma adattabile anche all’impiego delle cialde ESE, ti darà il gusto di preparare un caffè come fossi un barista professionale.

La macchina del caffè Dedica unisce la tradizione alla modernità con un sistema a pompa e la tecnica Flow stop per decidere la lunghezza del tuo caffè. Produce il caffè che preferisci e l’augello cappuccinatore ti darà la possibilità di personalizzare con latte e schiuma la tua creazione.

Questa è la migliore macchina da caffè manuale per te se ami l’eleganza, hai poco spazio in cucina e stai cercando un prodotto veloce, resistente, silenzioso ed essenziale. Ricordati però che potrai avere un caffè da bar ma ci vorrà manualità, pulizia ed attenzione nella preparazione.

Specifiche: Dimensione – 33 x 14,9 x 30,3 cm, Capacità – 1 Litro, Classe energetica – A, Cappuccinatore – manuale, Tipo caffè – Macinato e Cialde ESE

Pro

  • Ottimo elemento di arredamento in cucina, salvaspazio ed elegante
  • Preparazione del caffè veloce e di alta qualità dopo macinatura
  • Caffè buono e cappuccino con schiuma densa e cremosa

Contro

  • Richiede una routine di pulizia: attenzione all’acqua utilizzata in serbatoio
  • E’ necessaria manualità e attenzione per la manutenzione e utilizzo
  • Erogatore in metallo può raffreddare il caffè quindi è consigliabile erogare acqua riscaldata ed inseguito preparare la bevanda.

2. Sirge CREMILDA: lode all’amore del caffè retrò

La linea di eleganza di Cremilda sembra essere imbattibile, un autentico misto tra elemento da cucina e di arredamento la rendono unica nel suo genere. Sirge ha creduto nell’elemento della macchina da caffè come migliore oggetto di appartenenza delle nostre case, senza trascurarne i tratti e l’ergonomia.

 

L’indicatore di temperatura ha un tocco raffinato ed i led luminosi sono di facile intuito: fare un buon caffè con Cremilda è un gran piacere. I tre filtri per bere un caffè da soli, in compagnia e con cialde permette un’ampia scelta così come la capacità leggermente superiore del serbatoio di acqua. Infine risulta di facilissima pulizia grazie alla grata removibile del poggia tazzine.

 

Questa è la migliore macchina da caffè per te se ami il vintage, non rinunci alla versatilità e vuoi diversi dosatori in uno, una schiuma ricca sul tuo cappuccino e un prodotto qualitativo di classe media ma dal profilo non indifferente.

 

Ricordati però che non sarà istantaneo avere un ottimo caffè, dipenderà dalla tua abilità di imparare a usare Cremilda quindi preparati ad allenarti con lei. 

Specifiche: Dimensione – 20 x 27 x 31 cm, Capacità – 1,2 Litri, Classe energetica – da A a G, Cappuccinatore – manuale, Tipo caffè – Macinato e Cialde ESE.

Pro

  • Arredamento Retrò particolare per gli amanti del “c’era una volta”
  • Facile da pulire grazie alla rimozione del piatto poggia tazzine
  • Spegnimento automatico dopo 25 minuti di inattività per un ottimo risparmio energetico

Contro

  • Le sue dimensioni maggiori comportano uno spazio dedicato in cucina
  • L’utilizzo dell’indicatore di temperatura è uno strumento a cui porre attenzione
  • Composto da elementi plastici leggeri, fare attenzione durante l’utilizzo

3. Gaggia RI8423/12 Grangaggia : il classico che non tramonta mai.

In tanti si ricorderanno della marca Gaggia quando andavamo a bere il caffè a casa degli zii che avevano fatto il grande acquisto del mese. Ebbene Gaggia non ha abbandonato la modernità e lo stile evolutivo della macchina da caffè, continuando a sviluppare prodotti dall’aspetto classico e imperturbabile del tempo.

Con grande attenzione alla qualità, grazie al sistema “crema perfetta” permette di ottenere un caffè, come al bar, dalla cremosità competitiva. La capienza per due tazzine, rapidità e semplicità nell’erogazione sono il suo punto forte. Grangaggia non dimentica la tradizione e le linee del passato donando un gusto intenso e moderno al nostro Grancaffè.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se ami le tradizioni, se hai bisogno di una macchina manuale molto semplice nel suo utilizzo e sei affezionato al marchio classico. Ricordati però che non riassume caratteristiche avanzate ma molto standard come la componente principalmente plastica dell’apparecchio.

Specifiche: Dimensione – 20 x 26,5 x 29,7 cm, Capacità – 1 Litro, Classe energetica – da A a C, Pannarello – non incluso, Tipo caffè – Macinato e Cialde ESE.

Pro

  • Cremosità intensa del caffè grazie alla pressione della macchina
  • Da non sottovalutare il prezzo contenuto a cui si può acquistare
  • Di facile utilizzo, molto intuitivo grazie ai tasti ad accensione e spegnimento

Contro

  • Elementi plastici giocano poca resistenza nel tempo
  • Tasto di accensione posizionato nel retro dell’apparecchio
  • Grata a fessure può risultare scivolosa e di difficile pulizia

Le Migliori Macchina da Caffè a Capsule

Questa innovazione del caffè in capsule è nata relativamente pochi anni fa e ora regola il mercato della migliore macchina da caffè da ufficio, da single, per Bed&Breakfast e tante altre realtà. Per testarla inizialmente ci venivano scontate le capsule così da vederne solo il lato pratico. Ora che le capsule sono una realtà (quando in cucina la scatola rimane vuota) abbiamo capito il lato consumistico del prodotto.

1. Nespresso Inissia EN80.B: lo spettacolo del caffè in capsule

Dopo questa breve ma necessaria introduzione, entriamo nel dettaglio della Nespresso Inissia: compatta, semplice, dai pochi pulsanti e molto minimal appare il concetto della capsula di caffè. Comprata separatamente e anche con offerte convenienti all’acquisto, questa macchina da caffè eroga un buonissimo caffè in soli 25 secondi, spegnendosi automaticamente in seguito dopo 9 minuti.

Le colorazioni varie e adattabili a tutte le cucine rendono questo articolo molto giovanile e affabile. Fare il caffè diventa un gioco da ragazzi, facendo sempre attenzione alla lunghezza desiderata tramite i pulsanti posti nella parte superiore della macchina e attendendo pochissimo tempo per raggiungere la temperatura adatta.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se ami l’essenziale della capsula dall’erogazione regolabile, se cerchi un articolo semplice ma non minimale per non perdere l’amore della preparazione del caffè. Ricordati di badare spesso al serbatoio per le capsule e a quello dell’acqua, limitati dalle piccole dimensioni dell’apparato. 

Specifiche: Dimensione – 12 x 32 x 23 cm, Capacità – 0.8 Litri, Classe energetica – A-40%, Spegnimento – automatico dopo 9 minuti, Tipo caffè – Capsula Nespresso e compatibili. 

Pro

  • Piccole dimensioni e colorazioni varie perfette per un kitchnette
  • Scarto automatico della capsula nel serbatoio apposito rimovibile
  • Veloce erogazione e spegnimento automatico dopo pochi minuti

Contro

  • Qualità del caffè non paragonabile ad una macchina manuale
  • Fare attenzione ad introdurre la capsula correttamente
  • Leggermente rumorosa ed elevate temperature dell’acqua

2. Illy Macchina da Caffè a Capsule: il tuo capsuccino!

Sei un inguaribile romantico del classico caffè? Si vede che non rinunci alla comodità della capsula ma non vedi l’ora di bere un cappuccino in casa? Illy ha proprio pensato a te! Con le capsule iperespresso non rinuncerai alle mosse classiche e potrai creare la schiuma che preferisci per il tuo cappuccino.

La particolarità di queste capsule fa sì che il caffè subisca sia una infusione che un’emulsione senza mai rilasciare il caffè nella macchina direttamente. Incluso nella confezione troverai 18 capsule, sceglierai tu la lunghezza del caffè grazie al display a fronte e quando non utilizzata andrà in stand-by automaticamente.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se stai cercando un prodotto classico e moderno, che utilizza capsule dal gusto e dalla cremosità eccezionale. Ricordati però che non potrai utilizzare capsule compatibili e quindi far fronte a una spesa leggermente maggiore del normale caffè in capsula.

Specifiche: Dimensione – 26 x 29 x 23 cm, Capacità – 1 Litro, Classe energetica – A, Spegnimento – automatico dopo 30minuti, Tipo caffè – Solo Capsula Iperespresso. 

Pro

  • Amanti del caffè Illy, vi dimenticherete di tutto il resto!
  • Estetica accattivante, colorazioni multiple adatte a tutti.
  • Rapida, facile da pulire, ottima per un cappuccino su caffè in capsula.

Contro

  • Limitazione in altezza per l’utilizzo di tazze da cappuccino
  • Particolare attenzione alla manutenzione e alla pulizia delle parti
  • Costo delle capsule leggermente superiore alla media

3. NESCAFÉ Dolce Gusto EDG100.W: dal caffè al cappuccino

Molto presente sul mercato, la vediamo in tantissime vetrine e centri commerciali. Senza dubbio risulta essere una delle macchine da caffè per capsule più venduta e commercializzata. Dalla moltitudine di bevande in grado di erogare all’aspetto così simpatico.

Dolce Gusto è nata in modo molto essenziale, un tasto di accensione, un regolatore di temperatura tra caldo e freddo e un vassoio per inserire la capsula. Processo veloce e ancora manuale, permette di ottenere bevande calde al punto giusto e cremosissime.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se cerchi versatilità, da un caffè a una cioccolata calda a un the freddo. Ricordati però che per le sue dimensioni, bisogna ricordarsi sempre di inserire acqua per l’utilizzo delle capsule smart. Un po’ rumorosa ma così carina.

Specifiche: Dimensione – 22 x 15,9 x 28,7 cm, Capacità – 0.6 Litri, Classe energetica – A, Spegnimento – stand by dopo 5 minuti, Tipo caffè – Capsula Dolce Gusto.

Pro

  • Compattissima con vassoio regolabile in altezza e raccogli gocce
  • Scegliere che tipo di caffè si vuole diventa quasi imbarazzante
  • Stand by automatico dopo 5 minuti di inutilizzo

Contro

  • Rumorosa, se la tazzina è leggera bisogna mantenerla con la mano
  • Rimozione manuale della capsula dopo erogazione
  • Classici costi delle capsule comparati al caffè da moka

Le Migliori Macchina da Caffè a Capsule

1. De'Longhi ECAM21.110.B : l’automatismo per eccellenza

Utilizzabile con grani di caffè, grazie al suo macinatore automatico, dispone di un bellissimo pannello led programmabile per creare il caffè perfetto solamente per te. Automatica in ogni suo aspetto, accensione e spegnimento, persino autopulizia.

Temperatura programmabile e Cappuccino System rendono questo momento indimenticabile, qualcosa di unico e facile. I 13 livelli di macinatura ti permettono di vivere un caffè diverso quasi ogni giorno.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se sei una persona precisa che ama scegliere tra la varietà delle miscele da tostare ma che allo stesso tempo predilige una manutenzione indipendente. Ricordati però che il suo automatismo prevede un’erogazione molto rapida e al cambio miscela sarà necessario una nuova regolazione.

Specifiche: Dimensione23,8 x 43 x 35,1 cm, Capacità – 1.8 Litri, Classe energeticaA, Spegnimento – programmabile, Tipo caffè – Grani o polvere.

Pro

  • Piacevole scelta grazie al duplice utilizzo di caffè in grani e in polvere
  • Ottimo erogatore di acqua calda per cappuccini e tisaneimbarazzante
  • Prodotto di qualità e con moderno pannello frontale led

Contro

  • Lavaggi automatici ad ogni accensione e spegnimento
  • Attenzione ai settaggi di lunghezza nell’erogazione della miscela
  • Individuazione della preferita miscela e caffè desiderato

2. Philips Serie 5000 EP5310/10: US Style

E se tutto a un tratto alla mattina volessi riassaporare quel caffè americano che avevi bevuto durante il tuo viaggio a New York? Detto, fatto! Con Philips puoi scegliere tra un espresso a un caffè americano selezionando la lunghezza della miscela, l’intesità e la macinatura. 

Non dimentichiamo la macina in ceramica, duratura nel tempo che ti permette e che non surriscalda la miscela, per chi ama preservare gli aromi. Il pannarello classico permette di preparare deliziose schiume per i nostri caffè macchiati e cappuccini senza tralasciare il filtro del serbatoio d’acqua che ne controlla la qualità.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se ami la programmazione di un caffè sempre della stessa qualità, la raffinatezza di un caffè competitivo con il tuo tradizionale bar. Ricordati però che dovrai trovare tu la giusta qualità, date le molteplici possibilità e livelli di scelta disponibili.

Specifiche: Dimensione2,2 x 43 x 34 cm, Capacità – 1.8 Litri, Classe energetica – da A a G, Spegnimento – manuale, Tipo caffè – Grani o polvere.

Pro

  • Intensità, lunghezza, temperatura e livello macinatura regolabili
  • serbatoio dell’acqua facilmente riempibile senza rimozione
  • silenziosa, provvista di avvisi led per la manutenzione cambio filtro

Contro

  • Regolazione assolutamente manuale nel processo automatico
  • Leggermente più lenta nell’erogazione della miscela
  • Assente auto-spegnimento dell’apparato

3. Saeco Lirika One Touch Titan 10004768: tutta un’altra musica

Le linee di Saeco non ci fanno dimenticare la classicità della macchina da caffè come piccolo grande elemento di arredamento in cucina: chi ama le tradizioni non può far a meno della modernità e troverà un gioiello in questo apparato.

Dalle dimensioni compatte, presenta un display moderno e con una pulsantiera immediata per il caffè che desideriamo. Ottimi i due ugelli erogatori permettono di preparare due cappuccini in contemporanea. Macina caffè in ceramica dalla qualità eccezionale.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se utilizzi esclusivamente il caffè in grani, tutto il contrario di un giocattolo e non vuoi privare i tuoi dipendenti di un caffè di qualità. Ricordati però che l’utilizzatore prevede essere istruito un minimo dato il prezzo e la manutenzione necessaria nella pulizia del prodotto.

Specifiche: Dimensione21,5 x 37 x 42,9 cm, Capacità – 2.5 Litri, Classe energetica – da A+++ a G, Spegnimento – manuale/timer, Tipo caffè – Esclusivamente in grani.

Pro

  • Ottima per strutture organizzate come uffici e b&B
  • Qualità top e aromi speciali dovuta al caffè in grani
  • Pulizia rapida e manutenzione automatica

Contro

  • Spegnimento manuale regolabile con timer
  • Dimensioni maggiori della norma ma necessarie
  • Rumorosa dovuta alla macinatura essenziale della miscela

Le Migliori Macchina da Caffè a Cialde

Dedichiamo una sezione a questi ottimi apparati. Se non avete ben chiara quali siano gli aspetti soprattutto qualitativi della differenza tra capsule e cialde, vi rimandiamo a una rapida e semplice spiegazione del concetto qui

1. Didiesse Frog Revolution : anche le rane possono fare il caffè!

Chi l’avrebbe mai detto che il design potesse conciliarsi così bene con una macchina da caffè? Ebbene sì, il punto forte di questo apparato è l’infinità di colorazioni, la compattezza e la versatilità di oggetto così particolare.

La cialda prende un sapore assolutamente fresco ed unico, cremoso e paragonabile a un caffè appena “sfornato”. Facilissima da pulire e da utilizzare, principalmente composta da plastica colorata, è un piacere per il palato e gli occhi.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se cerchi qualcosa di unico nel suo genere, dall’aspetto molto simpatico e che produce un ottimo caffè. Ricordati però che è composta da materiali plastici e che il serbatoio di acqua non è visibile dall’esterno dovendo sempre risultare parzialmente pieno per mantenere un’ottima qualità.

Specifiche: Dimensione40,4 x 34,6 x 22,4 cm, Capacità – 2 Litri, Classe energetica – da A a G, Spegnimento – manuale, Tipo caffè – Cialde di carta.

Pro

  • Ottimo rilascio del caffè dal cialde di qualità
  • Rapida nell’erogazione, perfette temperature di preparazione
  • Bottiglia da 2 litri esteticamente interessante come scelta

Contro

  • Assenza di spie contrassegnanti livello dell’acqua nel serbatoio
  • Limitata altezza per le tazze da colazione
  • Assenza dello spegnimento automatizzato

2. Ariete Macchina per cialde ESE 1301: cialde e caffè in polvere!

Somigliante a una soluzione per capsule, utilizza cialde ESE agevolando la ricchezza qualitativa del reciclaggio. Pulsanti selezionatori della lunghezza della bevanda, griglia di appoggio regolabile in altezza, incide con la tecnologia “a cassetto” per l’introduzione del caffè, in cialde o in polvere.

Controllo di temperatura elettronico, sembra essere un ottimo mix tra una macchina da caffè esclusiva in cialde e la modernità di quelle da capsule maggiormente presenti sul mercato, in termini di estetica e praticità.

Questa è la migliore macchina da caffè per te quando sei un appassionato di caffè in cialde ma alle volte preferisci il caffè in polvere. Se vari anche tra caffè corto e lungo senza particolari attenzioni, tutto è modificabile a piacimento. Ricordati però che la leva presente per chiudere il meccanismo di erogazione può esser dura per alcuni, leggi attentamente le recensioni anche in questo caso.

Specifiche: Dimensione37 x 18,5 x 35 cm, Capacità – 1 Litro, Classe energetica – da A a G, Spegnimento – manuale, Tipo caffè – Cialde ESE fino a 44mm e caffè in polvere.

Pro

  • Ottimo sistema di riscaldamento dell’acqua, ottima erogazione
  • Intuitiva grazie ad i tasti che selezionano la lunghezza della bevanda
  • Facile sistema di cialde ESE, interessante per il reciclo naturale delle stesse

Contro

  • Leva abbassa cialde risulta per alcuni dura nel maneggiarla
  • Maneggiare con cautela la cialda al termine dell’erogazione
  • Assenza dello spegnimento automatico della macchina

3. FABER SLOT PLAST MACCHINA: a casa o in una sala giochi?

Dalla simpatica estetica di una slot machine, Faber produce una macchina per cialde dai molti aspetti regolabile. Con parti in ottone e pressacialda regolabile, lascia scegliere al suo consumatore l’intensità del caffè desiderato.

Serbatoio leggermente superiore alla media, punta sull’estetica e l’eleganza di elementi dai colori cangianti. Veloce nello scaldarsi del caffè, rilascia una qualità eccezionale della bevanda da servirsi in tutte le occasioni.

Questa è la migliore macchina da caffè per te se cerchi una macchina pratica e maneggevole, senza vapore ma che racchiude il sapore autentico della cialda ESE che preferisci. Ricordati però che non avrai occasione di gustare un cappuccino o una tisana insieme a qualche amico ma potrai offrirgli solamente un gustosissimo caffè da condividere insieme.

Specifiche: Dimensione – 21 x 32 x 32 cm, Capacità – 1.3 Litri, Classe energetica – da A a G, Spegnimento – manuale, Tipo caffè – Cialde ESE 

Pro

  • Elemento essenziale e semplice per un ottimo caffè in cialda
  • Veloce nell’erogazione, semplice nella pulizia delle sue componenti
  • Contenitore per l’acqua abbondante e a carico dall’alto

Contro

  • Esclusivamente utilizzabile con caffè in cialda ESE
  • Non vi è variazione della pressione a scelta
  • Manuale e quindi attenzione nell’utilizzo quotidiano

Macchina da Caffè Elettrica e Moka Classica

Nell’analisi di questi prodotti, la scelta della migliore, per le sue caratteristiche è audace anche per noi. Questi prodotti agiscono per dei principi elettrici automatici, nel primo caso o meccanici, nel secondo caso: questi non possono essere distinguibili in tal caso per marca o prodotto.

Tramite la consultazione di molte recensioni, che ci ha aiutato a cercare per voi i migliori prodotti, abbiamo notato alcune volte lo sconforto di alcuni consumatori nel voler tornare alle origini della moka classica.

Non possiamo mentire, tutto questo rappresenta l’amore che lega la tradizione italiana a quella di un buon caffè e quindi la sicurezza delle sue origini.

 Se ancora non ti ritieni pronto, nonostante la tecnologia stia conquistando le nostre case, ricordati che Bialetti e la sua moka classica non ti hanno abbandonato. Per questo manteniamo questi elementi nella nostra top 5 per la scelta della migliore macchina da caffè!

Sei indeciso? Eccoti alcune idee e parametri per fare la scelta giusta!

Puoi sentirti letteralmente perso e confuso quando confronti i prodotti da noi consigliati per te. Allora quale sarà la migliore macchina da caffè che fa per te?

Ti invitiamo a confrontarti con le recensioni che vengono dati a questi prodotti per sentirti più vicino a chi come te ha dovuto fare questa scelta, importante, per dedicare il giusto tempo e piacere al bere un buon caffè nelle calde mura della sua casa.

Se sei una persona sempre in movimento, dinamica, non dimenticare la comodità. Se invece adori dedicare parte della tua giornata, a questo eccezionale momento, non dimenticare il classico desiderio della manualità.

Non esitare a lasciare un commento qualora avessi dubbi nell’acquisto della migliore macchina da caffè, saremo felici di assisterti e ti risponderemo il prima possibile alle tue curiosità e dubbi, parola di LexiBites!